In questi giorni, dal 23 al 25 aprile, il prato e il tendone di Bracciano sono nuovamente protagonisti di uno dei momenti cardine della vita della nostra Associazione: il Consiglio generale.

Le 104 pagine dei documenti preparatori non hanno spaventato consiglieri generali e capi pugliesi che si sono confrontati prima nelle singole comunità capi e poi in assemblea regionale domenica 17 aprile.

Adesso è ora che tutte le proposte vengano discusse, approfondite, vagliate e decise dal Consiglio Generale.

Di seguito uno stralcio dell'intervento dei responsabili regionali Pugliesi. Clicca qui

Seguiteci anche su Facebook e Twitter AgesciPuglia

#BuonCompleannoAvventura

Quest’anno Avventura si veste a festa orgogliosa per celebrare un compleanno davvero importante: i suoi primi 40 anni! Sembrano tanti perché nelle sue pagine racconta le avventure di guide ed esploratori dal 1976, poco dopo la nascita dell’AGESCI. In realtà, è giovane e, con grande entusiasmo, invita tutti a festeggiare… le iniziative sono numerose e, come sempre, dedicate ai ragazzi, veri protagonisti dell’Avventura!

LA MOSTRA

Ripercorreremo le tappe fondamentali che l’hanno resa una rivista tanto letta e apprezzata con una mostra ricca di aneddoti e curiosità. Verrà inaugurata a Bracciano il 23 aprile alla presenza di Capo Guida e Capo Scout e poi diventerà itinerante, allestita, cioè, nelle regioni che vorranno ospitarla. Fino a dicembre 2016 ogni momento è quello giusto! La redazione raccoglie le richieste alla mail scout.avventura@agesci.it e risponderà a tutte le vostre domande.

I CAMPI DI COMPETENZA

Sveleremo agli esploratori e alle guide i trucchi dell’animazione giornalistica, grafica e multimediale durante due campi di competenza nuovi ed entusiasmanti. Dal 1 al 5 luglio la base di Costigiola ospiterà “Azione e comunic’azione” e dal 5 al 9 luglio Marineo si tingerà di verde per il campo “Un’Avventura da reporter”. Le iscrizioni sono già aperte su Buona Caccia.

SAN GIORGIO… UN’OCCASIONE PER FESTEGGIARE AVVENTURA

 

 

Come destiniamo il 5x1000?

Ai territori, in base ad un principio proporzionale sulla base degli iscritti.

Grazie a questi fondi le strutture regionali AGESCI hanno potuto finanziare una serie di importanti azioni a sostegno di gruppi di nuova costituzione o in particolari condizioni di disagio, mettendo a loro disposizione uniformi ed attrezzatura necessaria per lo svolgimento dell’attività scout. Inoltre, i fondi hanno contribuito alla ristrutturazione o alla messa in sicurezza delle sedi regionali e delle basi scout.

Tra i tanti progetti realizzati: una biblioteca regionale, campi all’estero, seminari sulla multiculturalità, eventi straordinari destinati ai bambini e ai ragazzi delle diverse fasce di età.

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database