Dalle Zone 45 results
Articolo

Verso una consapevolezza della scelta politica. L’Esperienza del Clan/Fuoco del Bari 9

Ogni anno è compito di noi rover e scolte AGESCI, organizzare e stabilire un “capitolo”, che sarebbe il nostro metodo scout per “osservare, dedurre e agire”. In sostanza, consiste nell’ approfondimento di un aspetto della vita quotidiana attraverso varie fasi. Quest'anno il nostro Clan/Fuoco Pax del gruppo Scout AGESCI Bari 9, con sede nella Parrocchia di San Sabino, ha scelto come tema del Capitolo la “Scelta Politica”, intesa come consapevolezza politica apartitica, poiché, ...
Articolo

Putignano 1: una storia di fraternità

La storia di questo gruppo si apre con questa prima testimonianza grafica, nonché una foto del lontano luglio 1988: il primo campo estivo del Putignano 1, a Grumento Nova. Nel reparto dell'epoca si scorgono i  fondatori del gruppo Putignano 1, Peppino e Angela Detommaso, e fra gli educatori Michele Spinelli, Don Battista e l'allora Don Vito Sabato. Il reparto era diviso in 5 squadriglie femminili (Gabbiani, linci, Panda, Pantere e Volpi) e 5 squadriglie maschili (Aquile,Falchi, Giaguari,Leo...
Articolo

Agenda 2030 – Convegno “Sviluppo Sostenibile: Quali prospettive per lasciare il mondo un po’ migliore di come l’abbiamo trovato”

Sabato 1 giugno, alle ore 17.30, le comunità AGESCI di Gravina 1, Gravina 2, Gravina 3 e Masci Gravina 1 presenteranno il convegno “Sviluppo Sostenibile: Quali prospettive per lasciare il mondo un po’ migliore di come l’abbiamo trovato” presso la la Fiera S. Giorgio. L’evento, incentrato sull’Agenda 2030, punta a discutere il ruolo del movimento scout nella promozione della sostenibilità ambientale e territoriale. Il movimento scout, da sempre attento alla tutela dell’ambie...
Articolo

Scoprire lo scoutismo: Gravina celebra il centenario con l’evento “EXPO: La Cittadella Scout”

EXPO: La Cittadella Scout dal 31 maggio al 2 giugno 2024 In occasione del centenario, le comunità AGESCI di Gravina 1, Gravina 2, Gravina 3 e Masci Gravina 1 si uniscono per presentare alla cittadinanza un evento unico nel suo genere. Dal 31 maggio al 2 giugno 2024, la Fiera S. Giorgio ospiterà l’“EXPO: La Cittadella Scout”, un’iniziativa dedicata a far conoscere il metodo dello scoutismo attraverso un percorso esperienziale interattivo e far comprendere come questo movime...
Articolo

Promotori di Pace – in cammino per generare cambiamento

“Vogliamo renderci artigiani di pace, cercando di educare donne e uomini non violenti. La diversità di opinione presente nella nostra associazione è ricchezza e stimolo nell’approfondimento delle nostre analisi, tuttavia, questo non deve impedirci di prendere posizione in quelle scelte politiche che riteniamo irrinunciabili nella promozione umana. Perciò vogliamo farvi ascoltare la nostra voce nel momento di veglia che vivremo adesso…” Con queste parole i Rover e le Scolte ...
Articolo

Alberobello 1: una storia di felicità

Tutto ha inizio con loro: la prima comunità capi dell’Alberobello 1 guidata dal guanelliana don Fabio Pallotta che fortemente ha voluto che l’esperienza scout fosse garantita ai giovani di Alberobello, posa davanti alla Rupe. A quegli adulti che ebbero il coraggio di intraprendere strade nuove, noi, ancora oggi, esprimiamo gratitudine rinnovando il nostro: Eccoci! Sempre pronti! Ed eccoci a festeggiare il primo campo di gruppo: tra le bugie di Pinocchio e il paese dei balocchi, le tre ...
Articolo

Venus, una stella tra noi!

Era il 18 febbraio 1984 quando il Gruppo Agesci Trani 1 ottenne l’autorizzazione per l’apertura del reparto femminile. Da quella data, si è scritta una lunga storia che continua a regalare emozioni. In questi 40 anni, tante le guide da 11 a 15 anni che hanno deciso di sporcarsi le mani in questo grande gioco chiamato scoutismo. Tante storie che si sono intrecciate, mani che hanno aiutato gli altri, sorrisi, canti, difficoltà superate insieme, amicizie nate e cresciute. La storia del Venus ...
Articolo

Fasano 1: Una storia lunga trent’anni

Possiamo dire che il tempo trascorso da quando questo sogno nel 1995 è diventato realtà fino ad oggi è stato un tempo speciale. Allora forse nessuno avrebbe immaginato che oggi, a distanza di quasi trent’anni, quel sogno è ancora realtà per bambini, ragazzi e adulti che insieme a Fasano cercano di lasciare il mondo un po’ migliore di come l’hanno trovato. La gioia del maggio 1995 quando il gruppo è stato inaugurato dandosi una veste volutamente cittadina è ancora la gioia dei ...
Articolo

Buona Pasqua 2024 dalla Zona Messapia!

Venne Gesù, stette in mezzo a loro e disse: “Pace a voi!”. Detto questo, mostrò loro le mani e il fianco. E i discepoli gioirono al vedere il Signore. Gesù disse loro di nuovo: “Pace a voi!” (Gv 20,20-21) “Occorre perseguire una politica di disarmo… Le armi creano sfiducia e distolgono risorse.” “Ribadisco ancora una volta l’immoralità di fabbricare e detenere armi nucleari.” Papa Francesco, Discorso al Corpo diplomatico, 8 gennaio 2024
Articolo

Un’avventura entusiasmante: il C.F.T. vissuto da Margherita Costante del Gruppo scout Castellana Grotte 1

Bene, eccomi qua! Sono Margherita Costante, censita nel gruppo scout del Castellana Grotte 1 da qualche mese, e svolgo servizio nel branco presso il gruppo del Noci 1 da qualche settimana; ho 53 anni, sono figlia, moglie e mamma di una ragazza di 14 anni; nella vita svolgo l’attività professionale di geometra libero professionista e sono componente della commissione del paesaggio presso il Comune di Castellana Grotte, oltre a coadiuvare mio marito nella sua attività commerciale. Con molto ...
Articolo

Una rete di emozioni: il C.F.T. vissuto da Antonella Palumbo del gruppo scout Rutigliano 2

Sono Antonella, ho 22 anni e nella vita sono una studentessa universitaria in Scienze dell’Educazione, sono 5 mesi che sono rientrata in associazione e da quest’anno faccio parte della Comunità Capi del Rutigliano 2 che per bene 12 anni mi ha accompagnato in un percorso di crescita, portandomi ad essere la donna della partenza. Per quest’anno sono aiuto capo reparto nella branca guide. Inizialmente ero molto spaventata del ruolo che mi era stato affidato: “aiuto capo reparto?”, le ...